Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Giornata Mondiale della Poesia: festeggiamo i 200 anni de L’Infinito!

Oggi, 21 Marzo 2019, è la giornata mondiale della poesia. A Recanati, luogo natio di Giacomo Leopardi, si celebrano i 200 anni dalla composizione de L’Infinito, probabilmente la sua lirica più conosciuta e travolgente. Per l’occasione, vi proponiamo una registrazione de L’Infinito interpretato da Freddie. Base musicale di sottofondo: Alessandro Togni.

Proorismalgia: il desiderio agrodolce delle emozioni che saranno

  Data l’ineludibile incomunicabilità del proprio stato mentale e della propria fenomenologia psicologica, possiamo evidenziare come il linguaggio sia una capacità umana profondamente ambivalente: da una parte, esso dischiude – a chi lo apprende – l’immenso corpus di conoscenze, pratiche, simboli e umori proprio della comunità linguistica di riferimento, dall’altra parte obbliga l’attività interpretativa mentale…

Ero in stazione e pensavo alla Storia

Tempo di lettura: 3 minuti La Storia è travisata, non si è mai proposta di riportare l’esperienza degli uomini, poiché essa è effettivamente incomunicabile. La Storia è il portatore che riordina frammenti di vasi infranti per comporre nuove sculture, sicché tutti gli umani, voltandosi, godendo dell’estetica di un lungo corridoio decorato, possano figurarsene uno di…

I topi al potere

Tempo di lettura: 15 minuti Un giorno Ernesto si mise a fare delle considerazioni sui topi. Strani animali, sono gli unici che si trovano in tutto il mondo. Seguono sempre l’uomo, persino nelle sue emigrazioni, si insediarono persino nelle prime navi del neolitico quando l’uomo iniziò a navigare. Vivono dappertutto, in alta montagna e nel…

Giornata della Memoria 2019

Oggi ricordiamo le vittime dell’eccidio nazista e fascista avvenuto il secolo scorso. Tempo di lettura: 3 minuti Rimando all’ “effetto Lucifero” trattato nel primo articolo della pagina http://unacertaidea.it/migranti/ per le letture che mi piace dare al fenomeno e quindi alla banalità del male, sulla quale dobbiamo sempre interrogarci e preoccuparci. Come ogni anno, questa giornata…